Vero discorso: come l'allattamento influisce sul tuo seno

Nella seconda parte delle nostre quattro parti serie su gravidanza e allattamento , abbiamo le informazioni sui cambiamenti che avvengono durante l'allattamento.


La maternità può essere meglio descritta da un singolo testo di David Bowie: Ch-ch-ch-changes. Dal fare conoscenza con il tuo nuovo piccolo, le tue nuove routine e la tua nuova figura (solo per citarne alcuni), c'è un bel po 'di territorio sconosciuto.

Di tutte queste nuove esperienze, allattare il tuo bambino non fa eccezione, soprattutto perché tu e lei state entrambi imparando le basi allo stesso tempo. In quei teneri momenti in cui allatti il ​​tuo piccolo, aiuta a sapere cosa sta succedendo al tuo seno in modo da non essere distratto dalla paura di perdere i capezzoli o sensazione di delusione.

Sebbene non tutte le donne sperimenteranno tutti questi cambiamenti durante l'allattamento, ecco alcuni dei cambiamenti al seno più comuni da aspettarsi:


1. Aumento delle dimensioni

Se pensavi che il tuo seno diventasse più grande mentre eri incinta, beh, quello era solo l'inizio. Quando il tuo latte arriva pochi giorni dopo il parto, può sembrare che il tuo seno sia praticamente raddoppiato durante la notte e potresti provare dolore al seno durante l'allattamento. All'inizio il tuo corpo produce molto latte materno, ma poiché si adatta a quanto mangia il tuo bambino, il tuo seno inizierà a sentirsi meno pieno dopo 6-12 settimane. Un buon reggiseno per l'allattamento può davvero aiutare, assicurati solo di averne uno abbastanza grande per la tua nuova taglia.

2. Tenerezza e mal di seno

Simile al dolore che hai provato all'inizio della gravidanza, la tenerezza del seno deriva dal fatto che i condotti del latte sono pieni e dall'aumento del flusso sanguigno al seno. La buona notizia è che di solito dura solo un po 'di tempo: la tenerezza spesso diminuisce dopo pochi giorni.


3. Capezzoli irritati

Per alcune donne, le prime fasi dell'allattamento al seno possono essere difficili sui capezzoli. Il dolore può essere generalmente alleviato regolando l'attacco del bambino mentre la pelle irritata o screpolata può essere spesso lenita con un balsamo per capezzoli. Oltre all'allattamento al seno, è anche possibile che i capezzoli doloranti vengano pompati. È importante, tuttavia, parlare con il tuo medico o un consulente per l'allattamento se hai dubbi importanti.


4. Sensazione di delusione

Potresti notare una nuova sensazione di formicolio al seno quando inizi ad allattare, specialmente nelle prime settimane. Questo si chiama delusione ed è il processo del tuo seno che spreme il latte nei condotti del latte per aiutare il tuo bambino a allattare.

5. Perdita di latte materno

Ora che stai allattando attivamente, il tuo seno potrebbe perdere o gocciolare il latte materno di tanto in tanto. Questo può accadere in modo inaspettato (che divertimento!) Ma molte donne lo sperimentano quando sentono il loro bambino piangere, o sul seno opposto mentre allattano. Gli assorbenti per allattamento aiutano a tenere sotto controllo le perdite, quindi tienine alcuni a portata di mano.

Anche se all'inizio l'allattamento può sembrare un grande pasticcio, dopo poche settimane tu e il tuo bambino avrete la capacità di farlo e diventerà una seconda natura. La maternità è una corsa inspiegabilmente speciale e selvaggia, quindi il nostro obiettivo è per il nostro Reggiseno per allattamento per rendere l'allattamento al seno, l'estrazione di latte e tutti i cambiamenti di ch-ch-ch-ch un po 'più facili.

Sostieni il mese di sensibilizzazione sul cancro al seno

Segnalazione aggiuntiva di Cathy Bishop.